Post

Immagine
Casa La Beppa . Bracelli.
E' stato inevitabile, ma anche voluto ad un certo punto della mia vita occuparmi di queste pietre liguri. Una casa con molte stanze, grandi, luminose affacciate su un mare di verde. Il giardino piccolo, quello che resta di una serie infinita di piane coltivate, ricordo mio nonno  chiamarle "gli orti", un bel giorno espropriate per costruire una strada. Oggi niente orti, neppure l'ombra di una pianta di pomodoro. Renderlo vivibile, accettabile almeno come giardino è stato faticoso, ma adesso vedere i primi risultati mi rende orgogliosa di questo pezzetto di terra ligure.





In un mondo pazzo che a volte sembra davvero andare a rovescio, la fantasia diventa realtà.

Immagine
Un viaggio, al di là del tempo, in universi paralleli costellati di eroi e perfide creature, dove il bene vince sempre e dove si nascondono emozioni sepolte. Svoltare un angolo e vedere un mago oppure incrociare un elfo per la strada non è insolito a Lucca. Io con la mia solita testa sognante l'ho vista così, attraverso il solito obiettivo che mi connette al mondo, amato e odiato, ma che mi fa viaggiare con la fantasia più di quanto vorrei.



















LA SPEZIA Una città sul mare

Immagine
Tornare a Fotografare è per me come tornare a respirare, e ho respirato l'odore del mare nella mia città. Mi mancava, mi mancava esserci e sentirmi di nuovo bambina, per i vicoli  sporchi, i giardini composti che filtrano l'orizzonte sul mare, un mare immenso e accogliente. Spezia non è una città per tutti, ma se la ami davvero, ne comprendi il fascino non puoi che restare ammirato davanti a tanta bellezza.







marble

Immagine
marble di saratrudi contenente Waterworks

zaha hadid

Immagine

blog day

Immagine